Per Articolo

Fornitore per HomeCare Premium

NRAR è partner del Progetto HOME CARE dell’Ambito XIX: se siete tra i beneficiari, possiamo mettere a vostra disposizione la nostra professionalità ed esperienza!

Le prestazioni socio assistenziali contenute nei progetti di Assistenza Domiciliare si rivolgono ai dipendenti e pensionati pubblici (ex Inpdap), ai loro coniugi conviventi e familiari di primo grado, non autosufficienti e residenti nel territorio della Regione Lazio.

Le persone che risulteranno avere i requisiti necessari  potranno ricevere, in base all’ISEE e al grado di disabilità, un contributo economico mensile per l’assistenza domiciliare e, eventualmente, altri servizi aggiuntivi in base alle singole esigenze, fino ad esaurimento delle risorse a disposizione.

Iscrizione alla Banca Dati INPDAP

Condizione preliminare e indispensabile per poter presentare la domanda è l’iscrizione nella Banca Dati dell’Inpdap. Tale iscrizione consiste nella compilazione di un modulo da parte deiconiugi e familiari di primo grado di dipendenti e pensionati della Gestione ex Inpdap, potenziali beneficiari della prestazione assistenziale a domicilio. Si specifica che i dipendenti e i pensionati della gestione ex-Inpdap sono già presenti in banca dati e quindi non devono compilare il modulo in questione.
Il modulo  si attiva cliccando sulla tipologia di richiedente: figlio o orfano maggiorenne dell’iscritto o pensionato, coniuge convivente dell’iscritto o pensionato, vedovo/a dell’iscritto o del pensionato, genitore dell’iscritto o pensionato, tutore, tutore del minore, genitore esercente esclusiva potestà di figlio/orfano minore di iscritto o pensionato, amministratore di sostegno, familiare. Al modulo deve essere allegata una copia di un documento d’identità. Al momento della presentazione della domanda è indispensabile essere in possesso dell’attestazione ISEE, non scaduta, del nucleo familiare del richiedente.

Cerca