Terremoto Amandola

Notizie dal sisma

NuovaRicercaAgenziaRes vuole esprimere un ringraziamento ai propri soci impiegati nella Residenza Sanitaria Assistenziale dell’ospedale di Amandola, colpito dalla violenta scossa di terremoto che ha causato ingenti danni. Ai due soci impegnati nel turno di notte si sono aggiunti tutti gli altri operatori per dare un aiuto in un momento non facile, dimostrando un forte senso di responsabilità sociale che va al di là del banale rapporto lavorativo. Da pochi minuti sono state ultimate le operazioni di trasferimento dei 18 pazienti della RSA che la nostra cooperativa gestisce per conto dell’Area Vasta 4 di Fermo – ASUR Marche, verso l’INRCA di Fermo.

Nel nostro territorio, l’ospedale di Amandola è stato uno dei luoghi più colpiti dal sisma, che ha provocato il distaccamento di una parete esterna e danni all’interno della struttura. I pazienti sono stati messi in sicurezza dai medici e dagli infermieri e molti giovani del posto sono intervenuti per prestare il loro aiuto.

Le zone più colpite si trovano a pochissimi chilometri dal territorio nel quale da anni portiamo avanti i nostri servizi e il nostro impegno sociale. In questo momento NuovaRicercaAgenziaRes sta cercando di capire con quali modalità e in che tempi intervenire per portare il proprio sostegno alle popolazioni in difficoltà.

Cerca